Business

Leisure - Business

Che si tratti di una breve viaggio di lavoro in giornata, o di un trasferimento di pochi giorni per andare a praticare il vostro hobby preferito o lo shopping particolare nelle mete più rinomate del mondo, è importante beneficiare in pieno del vostro tempo.

New York

New York

New York è sogno e innovazione. La città che non dorme mai.
L’inverno è gelido e l’estate torrida, ma New York è sempre lei, profumo di vita frenetica, vivace, arrivista, rumorosa e ottimista. A New York ogni cosa è enorme, imponente e perfetta… i grattacieli sono infiniti. La Grande Mela suona come una città di business, economia e soldi, ma se si sta ad ascoltarla si riesce a sentirne il romantico stile di vita.

Las Vegas

Las Vegas

Dove il sogno diventa realtà: Las Vegas! Detta anche la città dell’intrattenimento.
Si trova nello stato del Nevada negli Stati Uniti d’America.
Las Vegas è stata definita dal New York Times come qualcosa di singolare rispetto al panorama statounitense: qui infatti il divertimento è la parola chiave.

Dubai

Dubai

Considerata la Manhattan del deserto. Città incredibile, in continua evoluzione.
L’albergo riconosciuto come il più lussuoso del mondo è il Burj Al Araba, con le sue 7 stelle e la sua originale forma a vela; non si può rinunciare a passarci almeno una notte. Il Burj Khalifa invece è stato realizzato in tempi record, soltanto 5 anni e 3 mesi, ma il suo record è quello di essere l’edificio più alto al mondo. Progettato dal britannico Adrian Smith, è visibile a ben 95 km di distanza grazie ai suoi 828 metri di altezza, che incorporano mille appartamenti su 61 piani, 49 piani di uffici e 18 piani riservati all’Hotel Armani.

Milano

Milano

Milano è una città antica, storica; la capitale odierna della moda e dell’economia che esplosero negli anni ’80. Lo shopping chic per via Spiga e Montenapoleone, quello causal di corso Vercelli o quello un po’ più alternativo dei Navigli. Milano è moda non solo per i negozi considerati arte, ma anche per gli abitanti che dettano loro stessi le mode future, seguono le presenti o addirittura si rifanno al vintage.

Firenze

Firenze

Firenze è una delle città più magiche al mondo. Oltre un milione di persone ne invade ogni anno vie e piazze, in ogni stagione, rendendola viva e brulicante.
La sua storia secolare affascina attraverso tesori gloriosi; ogni angolo rivela la cultura, lo spirito, l’amore e l’orgoglio dei fiorentini per il loro passato. La modernità si inserisce con rispetto in un quadro unico, simbolo del movimento rinascimentale, senza sconvolgere la tradizione, integrandosi.

Venezia

Venezia

Tutti hanno cercato di imitarla, ma Venezia è unica e ha un solo originale in Italia.
La si può raggiungere per via acquatica o più semplicemente attraversandone il lungo ponte di pietra, Ponte della Libertà, che la collega alla terra ferma. Percorrendo questo ponte ci si lascia alle spalle la città di Mestre e i suoi ritmi, per avvicinarsi ad un’isola i cui tratti sono segno in tutto il mondo di eleganza ed unicità. Venezia è come un sogno, che riempie la vista e altera la percezione del tempo rallentandone impercettibilmente lo scorrere e dando la sensazione di trovarsi in un luogo misterioso e mozzafiato.

Parigi

Parigi

Passeggiare per Parigi è un’esperienza unica nel suo genere.
I grandi viali alberati, i palazzi illuminati, i piccoli bistrot agli angoli delle strade, il profumo delle baguette appena sfornate: tutto odora di storia, arte, e cultura, in una città che grazie a un grande passato si sta costruendo un meraviglioso futuro. Dalle gioiellerie di Place Vendome ai bistrot del Marais, dalla letteratura di Saint Germain all’arte di Montmartre.
Perché che sia la prima o la centesima visita, giungere a Parigi è ogni volta qualcosa di speciale.

Londra

Londra

Chi parte è alla ricerca di qualcosa di nuovo, e chi parte per Londra forse più degli altri. I Beatles e la Regina, Sherlock Holmes e la Tatcher, il tè delle cinque e sei pinte prima delle 23, la City e Camden, gli investment bankers e i buskers, Harrods e Brick Lane Market: tante facce, tanti paradossi, una sola, fantastica città. Londra ha sempre aperto le sue porte a tutti, ed è ormai la capitale europea dove si scelgono i nuovi trend e dove la vita culturale è più vivace.

Praga

Praga

Praga, la capitale ceca, è un concentrato di musei.
Il centro storico della città è inserito dal 1992 nell’elenco Unesco dei beni culturali e naturali considerati eredità mondiale. Da non perdere una visita al Quartiere Ebraico, con le numerose sinagoghe, il complesso del Castello di Praga, con la cattedrale di San Vito, il Palazzo Reale, la Basilica e il Monastero di San Giorgio. Sotto il Castello si possono visitare i giardini Ledenburská. Il momento migliore per attraversare il Ponte Carlo è all’imbrunire.
Praga ha anche un volto nuovo, più modaiolo e attento alle tendenze, che si respira negli alberghi, che ospitano bar, club e luoghi dove ascoltare buona musica.
Nella gastronomia tradizionale domina la carne di maiale o di manzo, accompagnata da patate, riso, gnocchetti. Ottime anche le zuppe e i dolci, dallo strudel di mele, alle fritelle servite con marmellata.
A Praga fanno tendenza i ristoranti vegetariani, sushi e bar-à-vin dove degustare formaggi e ottimi calici di vino della Moldavia. A fine pasto, come digestivo, vale la pena di ordinare il liquore alle erbe di Becherovka.

Istanbul

Istanbul

Aria di novità tra i locali, gli hotel e i teatri della città. Ecco dove gustare un piatto fusion o un aperitivo con vista mozzafiato sul Bosforo. Le aree storiche di Istanbul sono state dichiarate dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Il cuore della città vecchia è Sultanahmet, comodamente visitabile a piedi. Il monumento più noto è la Basilica di Santa Sofia, dalla grande cupola. Si rischia di perdersi anche nel Gran Bazar, che è un’attrazione non solo per gli acquisti, ma anche per l’atmosfera che vi si respira. Ma Istanbul è anche una città in grande movimento e in trasformazione culturale. Un’occasione per valorizzare anche le sue nuove risorse, come il museo d’arte contemporanea Istanbul Modern Art Museum. Lo shopping tipico è quello di artigianato. Si trovano prima di tutto bellissimi tappeti e kilim, ma anche tessuti magnifici.
Tra gli eventi culturali si segnalano l’Istanbul Film Festival, in aprile, e la Biennale di Istanbul, tra settembre e ottobre. In città i ristoranti dove gustare i piatti di questa cucina fusion sono moltissimi, sempre più raffinati e attenti alle tendenze.

Mosca

Mosca

Il freddo dell’inverno è veramente pungente. Ma questo è anche il periodo in cui la città, immersa spesso sotto un candido manto di neve, offre il suo lato più suggestivo.
La piazza Rossa è ancora oggi una delle più spettacolari del mondo, considerata il simbolo della Russia. Mosca è diventata negli ultimi anni una metropoli all’avanguardia e di tendenza. Ha custodito, però, le testimonianze del suo passato che si rivela con lo splendore delle chiese e dei palazzi, come il famoso Cremlino e la cattedrale di San Basilio, risalente al XVI secolo.
A fine ottobre si svolge anche la Fiera del lusso, grande vetrina di tutto quello che è desiderabile, dai gioielli alle auto.

Singapore

Singapore

Singapore è una città-stato che si sviluppa su un piccolo territorio formato da 63 isole. Quando si pensa a Singapore non si può fare a meno di evocare un riuscito melting pot di razze e di culture.
Lo skyline della città è dominato dagli svettanti grattacieli del Central Business District in vetro e cemento. Il nuovo quartiere di Marina Bay, creato a sud del Riverside, ospita grandi mall, centri congressi, hotel, ristoranti e locali. Ma ospita anche l’Esplanade Theatres on the Bay, un’avveniristica e flessuosa costruzione fulcro nevralgico della vita culturale di Singapore, dove si organizzano concerti, spettacoli teatrali e di danza, mostre.
La città è il top per gli amanti dello shopping. Se si capita a Singapore durante The Great Singapore Sale, il periodo dei grandi saldi che va da fine maggio a fine luglio, si fanno affari d’oro su abbigliamento, accessori, gioielli, orologi e oggetti d’arredo.

Shanghai

Shanghai

Con oltre 20 milioni di abitanti, al centro della Cina, Shanghai è un concentrato di modernità estrema che non nasconde di essere un paese ancora in larga parte povero.
È Lujiazui, cuore pulsante di Pudong, dove in pochi anni sono spuntati dal nulla i più famosi grattacieli dell’Asia. C’è lo Shanghai World Finance Center (492 metri), chiamato il cavatappi per la sua forma, dove si può salire fino al 97° e al 100° piano, per avere la città sotto i piedi.
Si fa shopping griffato nel distretto di Xintiandi, sorta di Manhattan orientale zeppa di boutique appena inaugurate, dove comprare una borsa o una sciarpa glam da Shanghai Tang.

Roma

Roma

La Città Eterna è affascinante in ogni stagione e le temperature difficilmente sono rigide, ma il periodo migliore è probabilmente la primavera, quando il clima è dolce, né troppo caldo né troppo freddo, e le giornate lunghe consentono di godersi al meglio le visite e le passeggiate.
Roma è uno scrigno di innumerevoli tesori e ogni angolo riserva sensazionali emozioni. Chi la visita la prima volta può mettere nell’elenco delle cose da non perdere le vestigia dell’illustre passato di Roma, a partire dal Colosseo, vero e proprio simbolo di Roma, e proseguendo con il Foro Romano, il Pantheon, le Terme di Caracalla e l’Arco di Costantino. La chiesa più conosciuta al mondo si trova propriamente fuori dal territorio italiano: San Pietro in Vaticano. Nei Musei Vaticani si trovano tutti gli inestimabili tesori d’arte accumulati dai papi nel corso dei secoli.
Per abbracciare il panorama della capitale nel suo insieme si può salire nel bel parco del Colle del Pincio e per una full immersion nella Roma più animata, con tratti ancora autentici, è d’obbligo una passeggiate per il quartiere di Trastevere.
In ottobre si svolge il Festival Internazionale del Film di Roma. In novembre è la volta del Roma Jazz Festival, che ospita nell’Auditorium Parco della Musica le star internazionali di questo genere musicale.
La cucina romana ha antiche tradizioni popolari e molte specialità che vale la pena di assaggiare cucinate qui, dove sono di casa.
Roma è una città internazionale dove si trova di tutto, compreso i negozi di tutte le più grandi marche e firme. Per uno shopping classico si può puntare sulla zona compresa tra via del Corso e via del Babuino, un concentrato di boutique, negozi di gioielleria e di calzature.
Si consiglia il soggiorno a Il Rocco Forte Hotel de Russie è situato tra due delle piazze più belle e famose di Roma – Piazza del Popolo e Piazza di Spagna – vicino alle strade più alla moda, con le loro eleganti boutique.