Il business “jet set” del Gran Premio di Monaco

Manca meno di un mese prima che si accendano i semafori verdi, ma nella ricca Montecarlo già si respira l’aria del Gran Premio di Monaco.

Assistere a questa gara è certamente un momento indimenticabile ma occorre procurarsi i biglietti per tempo. Appassionati di motori lo hanno già fatto da diversi mesi. Perché vivere questa corsa è un po’ come essere sulla Croisette a Cannes durante il Festival del Cinema: si vedono sfilare piloti, vip, donne, personaggi dello spettacolo, ma anche cantanti e attori che vivono in Costa Azzurra.

Sarà la settantaduesima edizione di una delle gare più entusiasmanti del campionato di Formula Uno. La corsa è in programma domenica 25 maggio, ma il circuito cittadino vedrà girare i bolidi da giovedì. Un percorso da sempre affascinante e spettacolare che regala emozioni anche a coloro che appassionati di motori non sono, ma che in quella settimana vogliono comunque “vivere alla grande” cenando nei lussuosi ristoranti o immergendosi nella movida dei locali monegaschi che da sempre offrono una vastissima varietà di situazioni.

Un evento che genera una montagna di soldi: basti pensare ai jet privati che fanno scalo al Cote d’Azur di Nizza, all’aeroporto di Cannes o a quello di Villanova d’Albenga. Qui arrivano anche jet privati di appassionati della Formula Uno dalla Russia.

Da sempre vincere il Montecarlo ha la sua gloria e finire nell’albo d’oro è sempre un grande prestigio.

  • Volate senza stress con Jet Privati; potrete portare con voi tutti i bagagli di cui avete bisogno.
  • Scegliendo Jet Privati potrete arrivare in aeroporto con soli 10 minuti di anticipo rispetto alla partenza. É arrivato il momento di mostrare cosa significa volare a bordo di un jet privato.
  • Rilassatevi e lasciate che lo spettacolo abbia inizio.

Prenotate il vostro volo, siete nel posto giusto: reservation [at] jetprivati.it

Soggiorno consigliato:
http://it.hoteldeparismontecarlo.com/
http://it.montecarlobay.com/